MILANO MATSURI 2014: 24 E 25 MAGGIO ALLA FABBRICA DEL VAPORE DI MILANO

157-locandina-Matrsuri-2014A grande richiesta dopo l’edizione del 2013 AIRG organizza di nuovo il Milano Matsuri, quest’anno in collaborazione con Milano Manga Festival.

I matsuri sono feste folcloristiche che durante l’anno attirano centinaia di persone nelle strade e nei parchi di tutto il Giappone per celebrare in riti collettivi il legame profondo dell’uomo con la natura, rapporto che ha radici nella religione shintoista e nel culto delle divinità kami, identificate con gli elementi naturali.

Ogni festival ha un particolare significato ed elemento tipico del matsuri è la festa che si tiene attorno al tempio della divinità locale: processione di carri, danze, canti tipici, suonatori di taiko e, come nelle feste patronali italiane, varie forme di divertimento: giochi per bambini, spettacoli, dimostrazioni sportive e artistiche. E, ovviamente, le yatai, caratteristiche bancarelle che propongono cibo, bevande e dolci.

La cucina tradizionale giapponese si esprime nei cibi da strada con grande potenza ed inventiva. Scopo del Milano Matsuri  è rendere note al pubblico italiano le specialità nate sulle bancarelle, che raramente vengono preparate in casa o proposte nei ristoranti.

Nell’edizione del 2014, legata al tema MANGA & CIBO, gli chef dei ristoranti AIRG propongono una serie di tipici street food tanto apprezzati da personaggi di manga ed anime giapponesi. Dalle 11 alle 22 è possibile gustare:

Onigiri, triangoli di riso presenti in ogni cartone animato giapponese

Gyoza, tradizionali ravioli alla piastra

Zaru Udon, grossi spagnettoni, qui serviti freddi in versione estiva

Karee, popolarissimo spezzatino al curry

Gyudon, ciotola di riso e carne

Takoyaki, polpettine di polpo e zenzero

Karaage, croccante pollo marinato e fritto

Oden, misto di tipicità giapponesi accolte da un profumato brodo

Tori Teriaki, bocconcini di pollo in salsa tipica

Dorayaki, pancake con marmellata di azuki tanto cari a Doraemon

Taiyaki, fagottini dolci a forma di pesce

Sakura mochi Daifuku ed altri delicati dolcetti

Watagashi, zucchero filato decorato

Chocobanana, golosità delle nuove generazioni giapponesi

 

157-matsuri-2014-03

 

Quest’anno, oltre alle classiche bevande giapponesi, nelle yatai del Matsuri è presente anche un vino del Consorzio Cantine Gavi appositamente selezionato da sommelier giapponesi per un originale abbinamento con i sapori dello streetfood nipponico.

Nei giorni successivi al Milano Matsuri, a fianco del Milano Manga Festival per tutta la sua durata è allestito un  piccolo ristorante dedicato al Sushi. Propone un e degustazioni di nigiri e vini del Consorzio Cantine di Gavi, in abbinamenti adatti sia per un aperitivo inconsueto che per un pranzo o cena semplici ma raffinati.

Un fitto programma di attrazioni completa l’offerta del Milano Matsuri per portare in terra lombarda la medesima atmosfera della festa popolare giapponese. In aggiunta agli spettacoli previsti dal Milano Manga Festival ecco il programma del Milano Matsuri, che potrebbe essere variato in qualche dettahlio ma soprattutto  essere arricchito da ulteriori eventi a sorpresa.

 

157-matsuri-2014-01

 

Tre i punti di incontro:

nel Piazzale del Milano Matsuri

sabato 24

ore 11.30 Kagamiwari: cerimonia di apertura della botte di sake, con inaugurazione ufficiale in presenza del Console Giapponese sig.ra Koga Kyoko e presentazione dei programmi completi delle varie giornate

ore 14.00 Kamishibai: cantastorie giapponese con teatrino dei disegni sulla bicicletta. Racconta la storia “Issunboshi”

ore 15.00 Mochitsuke: dimostrazione di battitura tradizionale del riso glutinoso per la preparazione dei dolcetti di riso giapponesi. A cura della sig.ra Sari Morimoto

ore 16.00 Taiko: concerto di tamburi tradizionali giapponesi

ore 17.00 Kamishibai: cantastorie giapponese con teatrino dei disegni sulla bicicletta. Racconta la storia “I Tre Amuleti”

 

domenica 25

ore 15.00 Mochitsuke: dimostrazione di battitura tradizionale del riso glutinoso per la preparazione dei dolcetti di riso giapponesi. A cura della sig.ra Sari Morimoto

ore 16.00  Taiko: concerto di tamburi tradizionali giapponesi

ore 17.30  Taglio Del Tonno: dimostrazione del taglio tradizionale di un tonno di grandi dimensioni e spiegazione dell’utilizzo delle varie parti, a cura del Maestro Hirazawa Minoru

sul Palco Interno della Cattedrale

 

157-matsuri-2014-02

 

sabato 24

ore 11.00 Il Mare In Tavola: la sostenibilità della pesca spiegata ai bambini. Attività ludico didattica a cura della Onlus Verdeacqua

ore 11.45 Proiezione Anime: Magical Sisters Yoyo & Nene. A cura di MMF

ore 14.00  Il Kimono delle Oiran: dimostrazione della complessa vestizione tradizionale delle Oiran, le cortigiane di altissimo rango del Giapppone antico

ore 15.15 Proiezione Film Documentario: Jiro e l’Arte del Sushi. A cura di MMF

ore 17.00  Conferenza:  Scoprire il Sakè.Storia e produzione di un’antica bevanda giapponese e gli abbinamenti con il cibo italiano. A cura di Marco Massarotto di La Via del Sakè

ore 18.30  Koto e Shamisen: concerto di musica tradizionale con strumenti tipici giapponesi suonati da musicisti di Nara, antica capitale del Giappone

ore 20.00  Proiezione Anime: Wolf Children. A cura di MMF

 

domenica 25

ore 11.00  Il Mare In Tavola: la sostenibilità della pesca spiegata ai bambini. Attività ludico didattica a cura della Onlus Verdeacqua

ore 11.45  Proiezione Anime: Panda! Go Panda. A cura di MMF

ore 14:00  Chanoyu: introduzione al significato della cerimonia del tè a cura di Alberto Moro, in collaborazione con Taeko Murata di Tea in Italy. La presentazione avverrà all'interno di una stanza del tè (chashitsu), realizzata in cartone riciclabile secondo il progetto artistico Mottainai

ore 15.15 Proiezione Film Documentario: Jiro e l’Arte del Sushi. A cura di MMF

ore 17.00  Dibattito: Cibo Giapponese e Vini Italiani. Con la partecipazione del sommelier Hayashi Mototsugu, dell’esperta di gastronomia giapponese Graziana Canova Tura, di un responsabile del Consorzio Cantine Gavi e di Aoki Naoko di AIRG

ore 18.30  Koto e Shamisen: concerto di musica tradizionale con strumenti tipici giapponesi suonati da musicisti di Nara, antica capitale del Giappone

nello Spazio Workshop

 

157-matsuri-2014-05

 

sabato 24

ore 10.45  Workshop Manga dedicato ai Bambini. A cura di Isabella Invernizzi, esperta dell’Accademia Europea di Manga

ore 12.30  Show Cooking: Street Food di Osaka.La preparazione passo passo di uno degli streetfood giapponesi più popolari: l’okonomiyaki, la cosiddetta “pizza giapponese”. A cura della sig.ra Higuma Kyoko

ore 14.00  Show Cooking: Due Risi Giapponesi per Due Golosità: Onigiri e Mochi A cura della sig.ra Sari Morimoto

ore 15.00  Origami: la magia giapponese della piegatura della carta

ore 16.30  Show Cooking: Armonia e Bellezza della Cucina Giapponese - il Mondo in un Piatto. Lo chef Ikeda Osamu crea un sashimi dedicato alla stagione per illustrare come nasce e cosa rappresenta un piatto di cucina Kaiseki

ore 17.30  Workshop Manga dedicato ai Bambini. A cura di Isabella Invernizzi, esperta dell’Accademia Europea di Manga

 

domenica 25

ore 10.45  Workshop Manga dedicato a Bambini e Ragazzi. A cura dell’esperta Isabella Invernizzi e di Talita Riberi, insegnante dell’Accademia Europea di Manga

ore 12.30  Show Cooking: Cucina Giapponese di “Pesce Povero”  tra Tradizione e Innovazione. Interpretazione elegante e creativa dello chef  Shinohara Hide di una ricetta tradizionale giapponese a base di sardine

ore 14.00  Show Cooking: Due Risi Giapponesi per Due Golosità: Onigiri e Mochi A cura della sig.ra Sari Morimoto

ore 15.00  Nihoga: la poesia della pittura in stile tradizionale giapponese

ore 16.30  Show Cooking: Il Legame Storico tra Cucina Giapponese e Cucina Cinese. La storia, l’evoluzione e la ricetta per la preparazione di un perfetto piatto di ramen, raccontati da Marco Lazzaro in collaborazione con lo chef Ikeda Osamu

ore 17.30  Shodo: il fascino della calligrafia tradizionale giapponese

ore 18.30  Workshop Manga dedicato a Bambini e Ragazzi. A cura dell’esperta Isabella Invernizzi e di Talita Riberi, insegnante dell’Accademia Europea di Manga

 

157-matsuri-2014-06

 

Il biglietto di ingresso al Milano Manga Festival da accesso anche al Milano Matsuri. Costa €12,00  e, se acquistato in prevendita, comprende un assaggio di uno street food giapponese del Matsuri, una birra (o acqua) e un dolcetto.

Tutte le notizie su biglietti ridotti, acquisto on line: clicca qui per acquistare i biglietti, prevendita telefonica al nr. 02.54918.

Tutti gli aggiornamenti sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/ristoratorigiapponesi

 

Foto di Virginia Gaspardo

 

 

CIBO GIAPPONESE E VINO ITALIANO: PERCHÉ NON CI ABBIAMO PENSATO PRIMA?

gavi cropCosa si beve di solito nei ristoranti in Italia insieme al cibo giapponese? Tè, saké e birre nipponiche sono le scelte classiche degli avventori italiani mentre spesso la clientela giapponese ordina vino italiano. Caso, sperimentazione o scelta oculata? Risponderanno a questa ed altre domande quattro esperti durante un dibattito organizzato da Milano Matsuri domenica 25 maggio alle 17.00 sul palco del Manga Festival alla Fabbrica del Vapore.

Hayashi Mototsugu, premiato sommelier giapponese ha lavorato con Gualtiero Marchesi, al Trussardi alla Scala e coi Santini Dal Pescatore, Graziana Canova Tura, esperta autrice di cinque libri sulla cucina giapponese, Davide Ferrarese, tecnico agronomo del Consorzio Tutela del Gavi e Aoki Naoko, titolare del ristorante Osaka di Milano, si incontrano per approfondire il tema del corretto abbinamento tra cibo giapponese e vino italiano.

Proprio dal Milano Matsuri prende infatti il via un progetto di approfondimento sul tema, mai indagato prima, delle combinazioni ideali che uniscono la tradizione enologica italiana alle caratteristiche delle principali pietanze nipponiche. Si parte dal sushi, che durante in Milano Matsuri verrà proposto in degustazione abbinato ai vini appositamente selezionati dai sommelier Kiyomi Yoshida e Mototsugu Hayashi, che hanno individuato tra  sushi e Gavi Doc l'abbinamento ideale.

I sommelier, incaricati da AIRG e Consorzio Tutela Gavi, dopo attente valutazioni hanno determinato, ad esempio, che:

. nigiri sushi di pesce azzurro e bianco come la cernia, l'orata, la ricciola si legano perfettamente al Gavi DOCG più giovane per freschezza e sapidità

. crostacei e i calamari si armonizzano per analogia con i il Gavi più maturo, grazie al suo retrogusto di note morbide ed al corpo più evoluto

. nigiri sushi di ventresca di tonno, di salmone e di anguilla si apprezzano al meglio con il Gavi Spumante Metodo Classico perchè l'acidità e le bollicine contrastano la grassezza del pesce.

. il tonno rosso e lo sgombro si sublimano con il Gavi Riserva, che si confronta perfettamente anche con il gari, lo zenzero marinato sempre presente in un piatto di sushi.

Questi ed altri elementi saranno messi in luce durante l’incontro del 25 maggio, che permetterà a tutto il pubblico di comprendere le basi per un abbinamento perfetto e di andare a colpo sicuro nell’ordinare il vino giusto durante la prossima cena a base di sushi.

Ma l’iniziativa non si esaurisce con il Milano Matsuri… Questo appuntamento sarà seguito da una serie di incontri e degustazioni presso i ristoranti AIRG, aperti al pubblico o riservati agli esperti di settore, per proseguire alla scoperta delle migliori assonanze dei vini di Gavi con altri piatti tipici giapponesi.

Il primo workshop di approfondimento, dedicato a chef giapponesi e stampa specializzata, è già fissato per il 28 maggio  alle ore 16.00 alla Fabbrica del Vapore. Il calendario degli appuntamenti successivi è in programmazione, ne daremo notizia sul sito e sulla nostra pagina Facebook.

 

ARRIVA IL MILANO MATSURI 2014!

Milano Matsuri 2014A grande richiesta si svolgerà IL 24 E 25 MAGGIO  ALLA FABBRICA DEL VAPORE DI MILANO la seconda edizione del Milano Matsuri, festival di gastronomia e cultura popolare giapponese pensato e promosso da AIRG. Quest’anno ci affianchiamo al MILANO MANGA FESTIVAL 2014, che si inaugura con il Matsuri e poi prosegue fino al 2 giugno, sempre alla Fabbrica del Vapore.

Milano Matsuri 2014 e Milano Manga Festival 2014 si uniscono per favorire, attraverso la proposta dello street food giapponese e della cultura j.pop del mondo disegnato nipponico, la scoperta dei piatti che legano le due realtà.

La cucina tradizionale popolare giapponese sarà di nuovo protagonista di questa seconda edizione milanese del Matsuri: tutti i gusti tipici dello street food giapponese cucinati dagli chef dei ristoranti Poporoya, Shiro, Osaka, Finger’s, Finger’s Garden, J’s Hiro e Zero, con particolare attenzione, quest’anno, anche a quelle golosità tanto apprezzate dal pubblico giapponese quanto dai protagonisti di molti anime e manga.

Si potranno, quindi, assaporare specialità tipiche delle sagre popolari ma anche protagoniste di cartoni animati e fumetti giapponesi: takoyaki (polpettine di polpo), okonomiyaki (le “pizze giapponesi”), udon (grossi spaghettoni), gyudon (ciotola di riso con carne), gyoza (ravioli alla piastra), onigiri (polpettine triangolari di riso) e karaage (pollo fritto), ma anche dolcezze come dorayaki (pancake ripieni), taiyaki, (dolcetti alla piastra a forma di pesce), dango (palline di pasta di riso) e molti, molti altri cibi e bevande speciali, che di solito non vengono serviti nei ristoranti.

E in una vera sagra giapponese non possono mancare le attazioni! In questo la collaborazione con il Milano Manga Festival contribuisce ad arricchire enormemente l’offerta: agli spettacoli tradizionali “tipici” del milano Matsuri, come il concerto di tamburi taiko, la vestizione di kimono o la cerionia del tè, si affiancheranno tante attività che legano la gastronomia alla cultura j.pop.

AIRG organizza conferenze, showcooking e worshop a tema gastromico e  propone bancarelle di prodotti tipici giapponesi alimentari e non,  mentre il team del Manga Festival allestisce una mostra sul fumetto giapponese contemporaneo, proietta film e anime, promuove incontri con mangaka (disegnatori di fumetti), dibattiti sulla cultura j-pop e concerti di musica giapponese.

Un piccolo ristorante giapponese rimarrà allestito durante il Milano Manga Festival anche dopo il termine del Matsuri e proporrà specialità giapponesi in abbinamento a vini italiani.

Per aggiornamenti costanti e novità sui dettagli seguiteci su facebook:

Metti il tuo "Mi Piace" sulla pagina Facebook di AIRG

Sulla pagina del Milano Matsuri 2014 trovi tutti i dettagli e gli aggiornamenti in tempo reale.

 

 

I più letti